venerdì 5 giugno 2015

E non era una stupida, sapeva quel che voleva. Solamente voleva delle cose impossibili.
Cesare Pavese


Nessun commento:

Posta un commento

"Sogni di destino"

Alla fine è arrivato.  Ma prima del contratto c'è stato l'invio della mail, e l'attesa. Una partenza che sembrava buona e...