giovedì 20 marzo 2014

have a break

avevo voglia di scrivere e invece è stata maggiore la gioia di leggere. 
questo post qui, di Bruno. 

2 commenti:

  1. ma non c è di che. è bello. proprio bello.
    e mi rendo conto che oggi lo leggo con occhi diversi e ad ogni riga mi viene da dire "è proprio così".

    RispondiElimina

La riva destra della Dora - Tallone & Carillo

Ci sono libri che non si fanno scegliere, ma scelgono. Un po’ come i gatti, forse per quello il binomio funziona da secoli. Ci sono li...