mercoledì 4 dicembre 2013

eh già...

oppure te ne accorgi e ti lascia così sorpresa e incredula che, nel tempo impiegato a dirti che forse sì, poteva essere, a cercare di focalizzare cosa ti risultasse così familiare da farti, per un attimo, abbassare le difese, arriva qualcun'altro e la prende a braccetto. 
portandotela via... 


2 commenti:

  1. Altre volte siamo così abituati non vederla passare che ci prepariamo, pianificando cosa fare. Poi passa e la lasciamo andare, restiamo a guardare, per paura, dicendoci "la prossima volta", che sarà sempre uguale.

    RispondiElimina

pensieri a vanvera... ma non troppo.

Leggo sempre più spesso di persone che mollano tutto e partono. In un paio di occasioni mi è anche stato detto: "perché non molli tu...