mercoledì 4 dicembre 2013

eh già...

oppure te ne accorgi e ti lascia così sorpresa e incredula che, nel tempo impiegato a dirti che forse sì, poteva essere, a cercare di focalizzare cosa ti risultasse così familiare da farti, per un attimo, abbassare le difese, arriva qualcun'altro e la prende a braccetto. 
portandotela via... 


2 commenti:

  1. Altre volte siamo così abituati non vederla passare che ci prepariamo, pianificando cosa fare. Poi passa e la lasciamo andare, restiamo a guardare, per paura, dicendoci "la prossima volta", che sarà sempre uguale.

    RispondiElimina

www.casoumano.net

Salgo sul treno che da Torino Porta Nuova deve portarmi a Bardonecchia City. Sono lì che aspetto l'arrivo di Cristina, e noto sto...