venerdì 5 luglio 2013

poche idee e pure...

SyS: buongiorno agenzia7nani... 
Utonto: ah... bOngiorno... cercavo Pisolo... ma mi risponde lei... come ze che funsiona?
SyS: il collega non c è, è in ferie rientra settimana prossima, e ha attivato il trasferimento di chiamata. Posso esserle comunque utile?
Utonto: ah... ho ordinato delle lampadine... e... cosssì... chiamavo per... lei sa Gnente?
SyS: no detto così no... gentilmente, lampadine di che marca?
Utonto: ah... no mi no me ricordo...
SyS: eh... trattiamo più marche... ha un codice, magari un appunto del collega?
Utonto: ah... no savaria.... go anca cambià e braghe da quel giorno...(trad. ah... non saprei, ho anche cambiato pantaloni da quel giorno)
SyS: e meno male... ma, l'ordine, presso quale grossista le ha fatto?
Utonto: eh... ah ricordarse... so miga dirghe... 
SyS: ehm... capisco, ma... mi scusi... ma quindi cosa voleva sapere?
Utonto: sa dirmi se ze arrivate?
SyS: 

5 commenti:

  1. Ahahahahahah!

    Questa mi ha fatto morire: "go anca cambià e braghe da quel giorno"

    Ma in quanto evadete gli ordini? Giusto per fare una stima del tempo in cui si cambia le braghe...

    Esilarante il post.



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende da diversi fattori:
      quando ha incontrato il mio collega l ultima volta
      quando ha avuto tempo e modo di andare dal suo grossista di fiducia
      quando quest ultimo ha caricato l ordine e l ufficio acquisti l ha emesso e i tempi per la spedizione... tutto sommato la moglie non credo si lamenti per le troppe "braghe" da stirare...

      Elimina
  2. Oh meno male che ogni tanto la gente cambia le braghe! Anche se perde i riferimenti degli ordini che ha fatto...

    RispondiElimina
  3. ...quanta pazienza trasuda da questa conversazione!!!
    bacio

    RispondiElimina

pensieri a vanvera... ma non troppo.

Leggo sempre più spesso di persone che mollano tutto e partono. In un paio di occasioni mi è anche stato detto: "perché non molli tu...