lunedì 29 aprile 2013

Eventi...

Oggi mi sono truccata. 
Giusto un filo in meno dell'immagine rappresentativa al lato. 
Ma stamattina, reduce da 4 gg di vacanza, nonostante uscire dal letto sia stata un impresa epica (qui piove ancora... tempo da due novembre e sotto il piumone ci si stava una meraviglia) ho trovato il caffè pronto e così ho approfittato dei sei minuti liberi: crema idratante color nocciola e un filo di matita agli occhi. 
E per chi mi conosce sa che è già molto. Un evento... 
Complice questo tempo in cui non sai se farà caldo o freddo o giù di lì, sopra i sempre presenti jeans ho messo una maglia fuxia  che somiglia a quelle delle normali tute... niente di ché. Ma per una che vive in Total Black nella variante Cat (se hai in casa un gatto è impensabile di avere qualsivoglia indumento privo di pelo felino) è il secondo evento della giornata. Cioè, io e il fuxia insieme nella stessa stanza in contemporanea... ho reso l idea?
Entro in ufficio e la reazione del Brontolo è stata (si china di poco in avanti - non perché io sia un tappo versione bonsai come sicuramente D&R arriverebbe a commentare, ma perché sono seduta dietro al bancone e lui in piedi dall'altra parte) e sgranando gli occhi mi dice "ma... si è truccata??? ma che bene che sta... così... con un filo di femminilità!!!
Il che mi porta a pensare che, normalmente quando arrivo così con i colori che madre natura m ha dato di suo, devo essere più simile ad uno scaricatore di porto dal colorito etereo di un gambo di porro... 

On Air: Le donne lo sanno - Luciano Ligabue

7 commenti:

  1. domani chiedigli un filo d'aumento...
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee come no...
      mi dà un filo di licenziamento. ma senza crepi l avarizia, me ne fornisce una bobina proprio!

      Elimina
    2. e secondo te lo chiamo Brontolo così? a caso? ;)

      Elimina
  2. Non avrei mai commentato che tu sia un tappo (figurati, anzi, macomeno, io?????)

    Anzi, il fatto poi che i tuoi capi li chiami con i nomi dei sette nani sta a significare sicuramente che in passato giocavano nei Los Angeles Lakers....)

    E comunque, alla fine, non ho mai capito perché avete legato Gulliver, quella volta che si è addormentato in spiaggia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. li chiamo con i nomi dei sette nani perché sono sette... comunque non spiccano per alte vette... anzi.

      mah... sai che su Gulliver non so risponderti? io non c ero... mi sa che dovresti chiederlo a...
      mi fermo, o mi arriva un "carogna" per direttissima! :D

      Elimina
  3. "Il che mi porta a pensare che, normalmente quando arrivo così con i colori che madre natura m ha dato di suo, devo essere più simile ad uno scaricatore di porto dal colorito etereo di un gambo di porro... "

    Mi piace da morire il porro, nel forno con un po di olio d'oliva, parmigiano sopra e nient'altro.

    Ahahahaah!

    RispondiElimina

Inversione di rotta

E' quella cosa che fai, che dovresti fare quando qualcosa comincia a starti troppo stretto, o ti stona addosso. I campanelli d'...