lunedì 3 settembre 2012

Pronti... Attenti... Via!

Ci sono. 
Dopo aver passato il w.e. a ripetermi come un mantra "stomaco staccati dalle adenoidi", oggi sono di nuovo in splendida forma e pronta per affrontare la settimana. 
Gli ultimi giorni di agosto erano interminabili, passavano mai! e io non vedevo l'ora che iniziasse questo settembre. 
Sarà che finalmente posso dire di aver passato una Bella Estate, finamente me la sono goduta e vissuta come non mi capitava di fare da diverso tempo. Sono stata in vacanza in un posto che conoscevo, che mi ha fatto sentire a casa, e dove ho ricordi che ho condiviso con mio Padre. E questo vale già da sé tutto.
Certo, è stato per certi versi diverso, e mi si perdoni il gioco di parole. L'euforia, la felicità e le emozioni dell'estate scorsa sono state ben diverse, e mi mancano ancora tanto.
C'è una parte del mio cuore che resta, volutamente, nel taschino dei jeans di una Persona importante, e così sarà.
Non voglio scrivere "per sempre" che certe cose si fa così presto a scriverle. Si scrivono tante cose, che poi nei fatti restano solo belle parole. E allora io taccio e agisco. Preferisco. Perché Volere è Agire. E' diventato il mio motto in questa estate e me lo tengo stretto. 
Sotto altri fronti sono alle prese con un Bel Cambiamento. Di quelli con la C maiuscola. Ma per il momento è cosa che tengo per me. 
Sto pensando di cambiare diverse cose, anche tra queste pagine. Ormai si sa come sono fatta, ogni tanto mi giro per casa e dico, bene, facciamo girare i mobili, cambiamo prospettive. Ecco sì, mi metto a girare i mobili pure qui e a cambiare prospettive. 
Intanto stamattina ho cambiamo il modo di venire in ufficio. Da oggi tram e bus, che la benzina ha raggiunto livelli proibitivi pure per i consumi della Puffa. E allora scopro il piacere anche, di godermi la strada senza l'ansia di persone sconsiderate che guidano con ancora lo spazzolino da denti in bocca, ma sarà stata l ansia di arrivare tardi fatto sta che mi sono dimenticata a casa il pranzo e il libro da leggere... 
Perché è cosa degna di nota? Perché sto ragionando sulla questione Libri... e.. .
Beh
Vorrete mica vi dica tutto subito no? 
Torno a lavurà va! 
 

 

15 commenti:

  1. Ehi, Sys, te ne vai in vacanza e, al tuo rientro, ritorni arancione?
    Voglia di serenità/tranquillità/pace interiore/armonia/equilibrio?

    Ciò, mi pensavo che ti fosi veneta come mi!
    Ti parli ben però ...
    :)

    Libri?
    Hai letto il "Tao te Ching"?
    E "L'arte della guerra"?
    Consiglierei entrambi che sono correlati (il secondo presenta diverse chiavi di lettura: familiare, sociale, economico-aziendale, ecc.).

    Ben tornata, buon inizio di settimana e buon lavoro, cara Sys.
    Ciao,
    basi e struchi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io sono veneta... cosa ho scritto che fa pensare il contrario? :)
      comunque il colore mi fa pensare più voglia di autunno e di una nuova stagione da inventarmi. pensati che ho già voglia di copertina sul letto, e cotone e ...
      ben vorrei lasciarmi l afa pesante alle spalle e puntare sul frizzantino (vinelloooo) meglio.. sulla frizzantina aria d autunno ecco.
      ciao Occhi blu! buon tutto pure a tia aaaahhhhnnnn...

      Elimina
  2. Sapendo dove sei stata e avendo scritto quanto segue:

    "Sono stata in vacanza in un posto che conoscevo, che mi ha fatto sentire a casa, e dove ho ricordi che ho condiviso con mio Padre"

    avevo desunto che tu fossi di origine pugliese da parte paterna.

    Dapprima avevo pensato che il tuo arancione volesse richiamare l'autunno, poi però ho pensato che ci fosse qualcosa di più profondo a livello inconscio.

    E siamo a 2 errori! E brava me!

    Ieri mi sono decisa a tirare fuori il copriletto (odio coprirmi! e tiro in là il più possibile anche a mettere le calze, le giacche pesanti, ecc.).

    Un mio collega, oggi al rientro dalle ferie, chissà trascorse dove, mi ha portato i taralli fatti in casa. Mmmmhhhh!!!! Che bontà!

    Ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no, è che a Vieste ci sono stata con tutta la famigghia tanti tanti anni fa. le ultime due vacanze tutti insieme.
      tutto qui.
      ma comunque non è che si parli di errori, suvvia... tranquilla.
      Taralli? buoni...

      Elimina
    2. appena assaggiati: B U O N I S S I M I S S I M I !!!!!

      ovviamente, quando toccherà a me ricambierò con i "bussolà" e i "baicoli" ...
      gnam! gnam!

      Elimina
    3. oops, mi sono dimenticata nel commento precedente:
      una fotina del bel mare blu?

      Elimina
    4. ne trovi un paio (non ho ancora trovato il tempo di scaricarle) di qui http://acimma.wordpress.com/
      :)

      Elimina
  3. Maddai?? Anche tu in balia dei mezzi pubblici?
    Io come te, da oggi per lo stesso triste motivo (da solo spendo in carburante più di quanto spendiamo a casa per mangiare) oltre a qualcuno in più (auto in overdose da km, moto senza assicurazione e diluvio su tutta la Pianura Padana)
    Questa mattina ho timbrato il primo biglietto alle 7.10 e sono arrivato in studio un'ora e un quarto dopo... tristezza.

    Ed i Cambiamenti, quelli con la C maiuscola, sono sempre positivi.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulla questione prezzo carburante ne possiamo parlare per ore: se volessimo dirla in sintesi userei solo 5 parole:
      CI - PRENDONO - PER - IL - C... NASO.
      (proponimento per l autunno, meno parolacce... ebbene sì ci riprovo)
      PERCHé IL CONTRATTO CONCERNENTE IL PREZZO DI ACQUISTO DEL GREGGIO è ANNUALE! e qui aumenta ogni 3x2. e solo QUI.
      lasciamo stare va... Ma in quell'ora e 1/4 non c avrai messo pure la colazione?
      ah... diluvi? ebbé Ing., da Poppea che ti aspettavi :P
      A presto sì, ora che sei tornato a scrivere se smetti ti vengo a cercare... (insomma... c ho pure il GPS adesso eh...)

      Elimina
  4. bentornata!!!! ti aspettavo ansionsa e sono felice dei tuoi Cambiamenti in atto... sul fatto dei mezzi pubblici ho idea che vi seguirò a breve! ma sono fortunata e forse riuscirei a venire in ufficio a piedi (puntando la sveglia moooolto prima)
    un abbraccio!

    sabina "folada"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabina!!! ma che bellezza! bentornata anche a te!
      a piedi dici? c ho pensato, risparmierei la palestra ma 10 km andare e 10 tornare... divento troppo gnocca poi, mi tocca ricominciare a correre solo per seminare gli spasimanti.. :P
      (certo che ne scrivo di minchiate)ops.. m è scappata!

      un abbraccio anche a te! e mi raccomando: RESTA! :)

      Elimina
  5. ma dai.... ma lo sai che erano i miei stessi dubbi!!!! io però ho 10 km in tutto e potrei mettemri d'impegno... ti farò sapere

    un abraccio
    sabina

    PS certo che resto, ti sono affezionata!!

    RispondiElimina
  6. ..son qui..
    Buona giornata bella gnocca!
    vento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma buona giornata pure a te! :)
      tu sei sempre troppo buona!

      Elimina
  7. Mi piace l'idea dell'autunno e dei suoi fantastici colori. L'idea di un nuovo inizio, come anche Renata ha scritto quihttp://ontanoverde.blogspot.it/2012/09/inizia-un-nuovo-anno.html
    e sottoscrivo l'idea del non abusare di "per sempre", "ti amo", e quant'altro.

    RispondiElimina

Ma come ottobre?

Ma...? ma come ottobre? di già? e l'ultimo mese dov'è finito? e poi, già che ci siete, datemi le coordinate dell'ultimo an...