giovedì 26 luglio 2012

Il profumo del pane...

Non sono giorni poi così complicati. 
Anzi. 
C è da dire che giro come una trottola tra due case, faccio la cat sitter, e mi faccio passare il tempo. Mi divido tra una marea di libri da leggere, le sere con l'Amica L. e le pulizie da fare. Ma pure loro vengono affrontate e vinte a cuor leggero. 
Ho ritrovato un Amico. Uno di quelli speciali, anzi L'Amico speciale. Non ci si incontrava da 14 anni, prima perché la vita prende fa briga e divide. E poi per la paura che fosse passato troppo tempo. Poi scopri che basta lanciare un sasso e alle volte invece di sentire una porta che sbatte, ti ritrovi confusa e felice per l'accoglienza a dir poco gioiosa. 
E non è merito di facebook. 
E sono soddisfazioni. 
C è stato da lavorare parecchio sui pensieri, sui sentimenti. Attaccata l ennesima toppa sul cuore lo pastrafugni un po', riassesti l imbottitura e ti dici che tutto sommato ancora da buttare via non è. Certo... magari ci vuole ancora un po' di filo e magari con la coloreria italiana qualche giro di lavatrice e il colore si ravviva. Ma insomma, c è ancora... ancora pulsa, ancora ha voglia di giocare e soprattutto di ridere. Mi diverto a fargli il solletico ed accorgermi che si scuote tutto e si piega un po' così, da un lato ma non si tira indietro. Ogni tanto si agita per qualche nuova idea, si lascia ispirare da un colore nuovo e parte in quarta. Gli sto dicendo che è ancora convalescente e deve stare attento. Ma sembra un po' uno di quei bimbi che con 38 di febbre è ancora capace di rovesciarti casa saltando in pigiama dal divano al tavolo. Che ci posso fare, è fatto così!
E c è questa estate che arriva, ormai le ferie sono questione non più di giorni ma di qualche ora, e quest estate non ci sono ospedali e terapie all'orizzonte, e c è un mare spettacolare che mi aspetta e una buona energia che ha ricominciato a girare. 
Un amico mi ha scritto che è sicuro che quest'estate mi porterà delle sorprese. Mi piace pensare che abbia ragione. Sono dell idea che per accorgersi delle sorprese devi avere gli occhi aperti e le orecchie tese.    Così sono più attenta, più recettiva. 
Cambio strada, e spezzo qualche abitudine. Quando razionalmente mi verrebbe da dire di no, dico Sì, e guardo che succede. Decido di andare a camminare anche se minaccia temporale e mi accorgo che alla fine esce il sole. 
Voglio godermi la gioia delle piccole cose. Voglio godermi quello che c è e non soffrire per quello che poteva esserci e non c è. E in tutto questo un grosso aiuto me lo dai anche tu. Sì proprio tu, che adesso fai l indifferente fischiettando un motivetto e sorridendo a quella pietra mia che è ancora lì sulla tua scrivania. E i motivi li sai già.
Insomma... per ora va più che bene così. 

ps. cosa c entra il titolo? niente, ma quando ho pensato a qualcosa di buono, m è venuto il sentire il profumo del pane caldo. 

On Air: A New Day Has Come - Céline Dion

14 commenti:

  1. una ragazza che conosco, laureata, masterizzata, colta, carina, simpatica, sempre alla ricerca ha sposato un panettiere e ci ha fatto un figlio. Lui si alza alle quattro ma le porta i cornetti ogni mattina e dalle finestre entra un odore di pane buono. E' odor di pane, di morbida mollica, di dolce. Solo odor di pane.
    cosa c'entra? Niente. O forse no. Solo un'associazione di idee.
    ti abbraccio, io mi fiondo al mare. ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mon cher ami! buon mare! buon mare a te e alla tua famiglia.
      rilassati divertiti gioca e fai tutto ciò che ti fa stare bene!
      ci si "rilegge" quando torni.
      un abbraccione

      Elimina
  2. Certo che vale la pena rischiare, anche con l'ultimo frammento di cuore...lo sai come la penso.
    Dalla mail mi sono spostata qui per avere tue notizie. Goditi il mare spettacolare che ti aspetta, allegerisci il tuo cuore così come stai già facendo.
    A presto " viso buono come il pane " ...(ricordi?) Lo vedi, il pane c'entra sempre...
    Ti abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che mi ricordo! è un complimento così bello che è impossibile scordarselo.
      un abbraccio forte anche a te!

      Elimina
  3. Buone ferie, buon riposo e buone sorprese e novità! Ti auguro che la tua estate ne sia piena, tutte una più bella dell'altra!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carissima. Conto di vivere questi giorni al meglio. Buone vacanze anche a te! Un abbraccio

      Elimina
  4. Riempiti gli occhi del colore del mare spettacolare che ti sta aspettando, le orecchie del suo dolce sciabordio, il naso del suo profumo, le labbra del suo sapore salato e il corpo del suo dondolio.
    E, mentre galleggi, sussurragli un desiderio che vuoi che si avveri. Lui ti ascolterà.
    Serene vacanze!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici davvero che si avvera? Allora, a costo di far venire un attacco di asma a chi so io (il ventolìn tanto è sempre in frigo) giuro che ci provo! :-)
      Ciao occhiblu! Buoni giorni anche a te!

      Elimina
    2. Se si avvera o no non lo so, ma una cosa è certa: io lo faccio sempre quando faccio il primo bagno della vacanza!

      Ehi, cosa ci fai qui? Pensavo fossi partita ...

      Elimina
    3. No no ci sono. Parto il 18. Ma il mio pc vegeta in equilibrio precario. Con Gigio qui, il cellulare riesco a fare qualche incursione ma scrivere un post a pollici ze massa anca par mi. ;-)

      Elimina
    4. ti o dizi a mi che gò pena comprà el teefonin novo?
      sto diventando mata!
      però desso posso dir a tute e me amighe venessiane:

      "ti i-phone, mi android!"

      ciao carissima e goditi la tua bella vacanza!

      Elimina
    5. aggiungo che da questo mi rendo conto quanto sia "vecchia" (che, poi, anche se non li dimostro i miei anni ci sono tutti): i miei colleghi trentenni vedono costellazioni, fanno il check-in quando entrano in un luogo, telefonano gratuitamente grazie a Skype, non si perdono più grazie al tom-tom, ricevono e inviano SMS e mail, scrivono post, insomma fanno tutto e di più grazie agli smartphone di ultimissima generazione, mentre io ho impiegato non sai quanto per cambiare le icone sul desktop del mio Android ...

      Elimina
  5. Conoscevo Catwoman.... ma Catsitter ancora mi mancava! :-)
    Ciao, se non scrivi vuol dire che i tuoi gatti si sono ribellati o che sei partita per le vacanze?
    Spero per la seconda.

    RispondiElimina
  6. Ah mio carissimo D&R, quante cose devo ancora insegnarti! :-)
    Non sono ancora partita ma non mancano troppi giorni... Ho solo difficoltà tecniche ad arrivare qui. Nonostante questo feticcio tecnologico faccia molto alle volte mi dà di matto. Hai presente?
    ;-) besitos

    RispondiElimina

Inversione di rotta

E' quella cosa che fai, che dovresti fare quando qualcosa comincia a starti troppo stretto, o ti stona addosso. I campanelli d'...