giovedì 16 febbraio 2012

sono stata nominata...

Da Cinciamogia!
che mi ha regalato questa cosa qui!
e quindi grazie mille cara Cincia, anche se come te più che versatile, il più delle volte mi sento un anima in pena che annaspa tra una pippa mentale e l altra.... 
comunque... 
io che sono una che si documenta, (?) ho scoperto che, oltre a ringraziare chi ti ha fatto il dono e nominare a tua volta altri vincitori, le regole prevedevano che si raccontassero 7 cose di se stessi. 
e visto che oggi il sole splende alto, il freddo è sempre bubbo, ma il mio umore balla la ula, mi vivo questo momento egocentrico e vi racconto che:
1) dopo aver passato gli ultimi anni a vestirmi di tutti i colori, sto prendendo atto che il Nero è il mio colore. oggi che l umore è a mille infatti, sono vestita completamente di nero e mi sento benissimo. tanto, come diceva il buon Freddy: "my soul is painted like the wings of butterfly".
2) c ho sta fissa che ogni tanto devo cambiare la disposizione dei mobili o dei soprammobili nella Tana del Tasso. è un modo di cambiare la visuale, non abituarmi alle cose al punto di non vederle più. spostarle mi permette di vedere di nuovo, riscoprirle... nel profondo si potrebbe dire: "dobbiamo sempre provare a cambiare, a rinnovarci, cercare di ringiovanirci; altrimenti diventiamo solo più duri" lo diceva Johann Wolfgang Von Goethe.
3) "una notte d amore è un libro letto in meno" diceva Honoré De Balzac. Ultimamente leggo molto.
4) sono una disordinata cronica. ad esempio se uno guarda la mia scrivania a fine giornata si mette le mani nei capelli. però ho una memoria di ferro e se mi chiedi "dov è quella cosa?" anche se l ho messa via un anno fa mi ricordo esattamente dove trovarla. il punto è che quando metto in ordine non trovo più una mazza... ma mi salva Nietzsche con il suo mai fuori moda "bisogna avere il caos dentro di sé per generare una stella danzante".
5) "ci sono più cose tra il cielo e la terra di quante ce ne siano nella tua filosofia, mio buon Orazio" Amleto, atto I scena V. me la ricordo ogni volta che mi trovo davanti ad una situazione magari ostica, che sul momento fatico a comprendere. mi serve a ricordarmi che non ho sempre una risposta per tutto, e che le persone che più temo sono proprio quelle che non si pongono mai domande, e sono convinte di sapere tutto.
6) ultimamente ripeto spesso al mio Grillo Parlante "ho dei gusti semplicissimi, mi  accontento sempre del meglio" (lo diceva Oscar) e lui mi risponde sempre che non è vero... e io invece sono della convinzione che sì!  ecco, l ho messo nero su bianco. mo la smetterai o ricomincio a cantare! 
7) adoro gli aforismi, e le citazioni. a scuola ci riempivo la smemoranda, anche se all epoca era più complicato che google non c era mica (paleoliticooooo) perché, come diceva Enzo Biagi: "sono un giornalista che ricorre, con una certa frequenza, alle citazioni, perché ho memoria e perché ho bisogno di appoggi: c è qualcuno al mondo che la pensava, o la pensa, come me".


a mia volta dichiaro vincitori:
Morena 
Bruno
Pennelli Ribelli
Arthur

18 commenti:

  1. Pure io ho dei gusti semplicissimi. Mi accontento. Punto.

    Thunder

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dottore Gudurioso!!! :D tu ti accontenti solo se davanti c hai una cofana di un qualche cosa di commestibile! :D

      Elimina
    2. Che vuoi farci? La felicità è una piccola cosa, diceva il poeta

      Thunder

      Elimina
  2. no, ma dai...io avevo letto che si potevano nominare al massimo 3 blog e 'sta cosa delle 7 chicche su se stessi non l'ho trovata proprio. vada per le auto-confessioni: oggi potrei descrivermi tutta verde e con gli occhi divergenti, quindi non sarebbe una bella storia. ma per gli altri blog...uffa. vabbè, sorella. la devi finire di copiarmi: io vesto DI NERO 8 volte su 10, compreso oggi che l'unica nota di colore sono dei micro-fiorellini fucsietti in una sciarpa NERA. io anzichè i mobili cambio il taglio di capelli...sabato è prevista una scozzolata innovativa. passo e chiudo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è il dramma delle sorelle maggiori: vengono scopiazzate!
      scozzolata?
      ennò
      nun se pò chiudere così... voglio un anticipazione... dai... che io sono qui che un momento rivorrei la mia chioma fluente e un altro vorrei fare un taglio tipo soldato jane...
      non sto bene.
      devo sedermi e aspettare che passi...

      Elimina
  3. vuoi pubblicare pure il certificato di nascita???!!! no, perchè se vuoi lo passo allo scanner e te lo mando...e poi "scanno" te. scozzolata is... una passata ben assestata di forbici alla chioma con conseguente capellame che cade a terra che poi c'hai il cozzo scoperto, la cervicale ringrazia e ti si congela pure il bulbo capillifero. ma tanto sta arrivando la primavera (disse lei mentre di fronte la montagna più nana della Conca d'Oro era completamente imbiancata)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAHAHAHAHAHAHAAHHAHAHAHAAHAH per fortuna Gongolo è uscito e non m ha sentita!!! ma cher amie, non serve il certificato di nascita, siamo due pulzelle,sono che io arrivai qualche giorno appresso a te. eh.
      e comunque... la primavera è alle porte. lo dissi pure alla mia Socia giustificando il fatto che c ho una fame che nemmeno un rinoceronte e un sonno che manco un bradipo.
      c è un proverbio Torinese che dice "A San Valentino primavera sta vicino" e se lo dicono i sabaudi...

      Elimina
  4. Pure io ho una fame che neanche un rinoceronte...

    Ah, se avessi nominato me sarei stata messa in crisi, soprattutto se le sette cose da dire dovessero essere inedite: le mie, ehm, "caratteristiche" si dividono in "cose stradette" e "cose indicibili anche sotto tortura".

    Bellissime le tue citazioni, anche io le amo moltissimo, ma purtroppo sono disorganizzatissima nel conservarle :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto? eh, da previdente non me la sono sentita di costringerti all ennesimo coming out.

      comunque non è complicato conservare le citazioni, dai! io le imparo a memoria con una sola lettura, vuoi non farcela tu? :D

      Elimina
  5. Ma grazie, grazie per il pensiero, sono un po' confuso. Però sulle sette cose da dire vedrò, anche perché in tre anni ne ho dette tante, e non vorrei tediare i miei "ascoltatori".

    Comunque sia, questo premio lo accetto volentierissimo e c'ho già in mente i nominati che , senz'altro, saranno contenti.

    Grazie ancora e buona serata. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono fuori orario e quindi buona giornata! ma grazie di ché, è stato un piacere! :)

      Elimina
  6. Opporcamiseria io non mi ero documentata, non sapevo che bisognasse raccontare sette cose di sè, farò una postilla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l ho visto così in qualche blog... e ho avuto un attacco di egocentrismo... :) grazie ancora Cincia!

      Elimina
  7. onoratissimo. 7 cose? ci devo pensare...le devo postare qui? ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bruno,
      in teoria no, dovresti postare da te. ma se vuoi farlo qui la porta per te è sempre aperta!

      Elimina
  8. non ho ancora ringraziato ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma figurati! para ti esto y otro!

      Elimina

pensieri a vanvera... ma non troppo.

Leggo sempre più spesso di persone che mollano tutto e partono. In un paio di occasioni mi è anche stato detto: "perché non molli tu...