giovedì 3 novembre 2011

Scialacquare pensieri...

seeee...
proprio così...
uguale. 
fatta eccezione forse per i bigodini che non servono... per il resto ho la stessa epressione, le stesse guanciotte paciose e decadenti... 
lo stesso desiderio di spalmarmi come nutella sul divano e una voglia incredibile di dolci e puttanizie.
tante cose dolci....
ma pure una sola di un metro e ottantasette andrebbe bene...
ad ogni modo...
per fortuna è già giovedì. che se questa fosse stata una settimana normale sarebbe martedì e io sarei già alle prese con una crisi di nervi. 
sarà l ormone?
il bioritmo?
una strana congiunzione astrale con saturno che mi si infila in non so quale casa e facesse pure le pulizie già che c è, invece di stare lì a seminar zizzania. 
che poi divento insofferente...e proprio oggi passo 37 minuti in coda alle poste per il nulla. 
entri e non è mica uno di quegli uffici tipo PD Centrale, con una ventina di sportelli e centocinquanta persone in coda con il numerino. è uno di quegli uffici di quartiere, grande come la tana di una nutria forse pure un po' meno. 
davanti a me diligentemente in fila come gli scolaretti in gita, quindici persone e ce ne sono altre quattro già agli sportelli. le quattro sciure sono quelle che già a vedersi ti fanno venire l acidità di stomaco. una, quella biondiccia con gli occhialetti piantati sulla punta del naso con tanto di catenella con le perline, è questa qui , che già non sopportavo prima, figuriamoci poi. 
la stessa che per capire quale codice inserire al fine di chiudermi una pratica dell inail, ha dovuto leggersi 4 fogli, chiamare tre college, sbattere le sue unghie laccate molto fashion contro la fronte per poi dire "ooohmmadaiiiii si faceva così..."
e pure oggi càpito proprio da lei... "oooohsssìsìsìsìsì... ma è lei signorina, come sta?... mi pare proprio di potermi ricordare qualcosa... ohhhmmadai sììì è proprio così... no perché sa... è complicato stare qui dietro... tutti pensano sia cosa facile e invece... mica è da tutti sa... ci vuole preparazione e competenza..." è già... ci vuole la laurea in fisica nucleare... minimo... 
ma or io mi domando e chiedo...
anzi no
meglio di no, che non mi chieda niente... oggi è meglio volare bassi, stare alla larga dallo yogurt che già sono acida di mio... magari recuperare qualcosa di dolce... meglio se di un metro e ottantasette...  

12 commenti:

  1. Un metro e ottantasette???
    ..Uhmm....
    lasciami pensare....

    Pippo Baudo rivestito di panna cioccolato e cannella???

    RispondiElimina
  2. Non sapevo che fossi una fan di Pippo Baudo...

    RispondiElimina
  3. E' il fascino dell'uomo mediterraneo...

    RispondiElimina
  4. Mah... Pippo Baudo proprio no... pensavo più ad uno tipo... che so... tipo...
    http://static.blogo.it/cineblog/RussellCroweRobinHoodeccolaprimafoto2.jpg
    tò!
    guardate qui, 47 anni e non sentirli!
    eh lo so...
    mi piacciono anziani.

    RispondiElimina
  5. A) Quello è un tappo, si vede subito.
    B) Quelli di 47 anni non sono anziani!!!
    Solo leggermente più maturi.

    Ripensandoci, a volte nemmeno quello.
    Ok vado a comprarmi arco e faretra. Ad ingrassare E a rendermi più brutto :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  6. ahahahahahahah
    ehm ehm... (contegno)
    Dicevo...
    vabbè... non è che poi se sono tre cm in meno di qua e 5 cm in più di là mi cambi proprio la vita... dai su...
    stiamo a guardà il cavillo...

    vai vai va... :) :) ;)

    RispondiElimina
  7. se da quel metro e ottantasette ti avanzasse qualcosa...

    RispondiElimina
  8. Carla, rido!
    mi crei un problema esistenziale: da un lato non vorrei essere così egoista da dire "tutto mio tutto mio" dall altra... mi trovo in difficoltà davanti al "prendete e abbiatene tutte".
    è dura... che c ho sta venetta di gelosia che... vabbè. nel caso in cui Russel bussasse alla mia porta ne riparliamo! :)

    RispondiElimina
  9. Le code alle poste renderebbero acido chiunque...

    RispondiElimina
  10. Russell assomiglia a Magalli (visto in orizzontale, ovviamente, che è più alto).
    Vado a pettinarmi le piume...

    RispondiElimina
  11. Cinciabella, quando mi tocca andare proprio in quell ufficio l attacco di gastrite è garantito.

    RispondiElimina
  12. Ma che brutta cosa l invidiaaaaa!!!
    è come io se dicessi che Belen assomiglia a Rosi Bindi...

    Buongiorno Aquilotto, e buon inizio settimana. :)

    RispondiElimina

conto alla rovescia

La sento... la modalità "vacanza imminente" nell'aria. Me ne sono accorta quando, domenica, mettendo i miei jeans preferiti...